Alito primo

L'alito primo di una luce sacra
in me rifulge come se oggi fosse
il primo grido la prima Giornata
della Creazione che ho dentro le ossa.

E se la carne cade ed malata
nel mio pregare ondeggiano le mosse
di una fiamma oceanica sgorgata
da un cielo denso di una eterna possa.

In me dormono mondi consumati,
barlumi d'ere e palpiti di tombe,
vivi sapori di giorni dorati;

per cui morendo alla terra, son pregno
d'una fragranza di sole e di ombre
e del richiamo di un intatto Regno.





Girolamo Comi


in La Voce dei Poveri: La VdP febbraio 1963, Febbraio 1963

menù del sito


Home | Chi siamo |

ARCHIVIO

Don Sirio Politi

Don Beppe Socci

Contatto

Luigi Sonnenfeld
e-mail
tel: 058446455

Link consigliati | Ricerca globale |

INFO: Luigi Sonnenfeld - tel. 0584-46455 -